Editoria: dall’università telematica al calcio, ora Iervolino punta all’Espresso /Adnkronos


Napoli, 4 mar. (Adnkronos) – Dall’università telematica, di cui è stato pioniere in Italia, ai settori del calcio e dell’editoria. E’ il percorso di Danilo Iervolino, 44enne imprenditore napoletano già patron dell’Università telematica Pegaso, oggi presidente della Salernitana e al vertice del gruppo editoriale Bfc Media con il quale, stando alle voci di stampa, punta all’acquisizione del settimanale “L’Espresso”.La storia di Iervolino parte da Palma Campania (Napoli), paesone di 15mila abitanti ai piedi del Vesuvio del quale sono originari i genitori. Il padre, che da Danilo Iervolino viene definito suo “esempio e modello”, è il fondatore delle scuole paritarie “Iervolino”, diffusissime a Napoli e in Campania. Laureato in Economia e Commercio all’Università Parthenope di Napoli con una tesi sul franchising, Danilo Iervolino racconta nel suo libro “Now” di come la tesi sia stata un momento di svolta nel suo percorso: “Un docente dell’Università di Salerno, che collaborava con mio padre, la lesse e ne rimase colpito. Mi presentò ai responsabili del corso di laurea in Scienze della Formazione del suo ateneo e così cominciai ad approfondire il tema della formazione a distanza nei suoi corsi”. Da lì arriva l’idea che più di tutte segna il curriculum di Danilo Iervolino: un’università telematica, la prima in Italia.Dopo un lungo soggiorno negli Stati Uniti, dove approfondisce il modello della formazione telematica e delle piattaforme tecnologiche, torna in Italia proprio quando nel 2003 il decreto “Moratti-Stanca” istituisce le università telematiche. Dopo 3 anni di pianificazione del progetto, nel 2006 nasce l’Università telematica Pegaso, con sede legale a Napoli. L’inizio è difficile, “avevo sottovalutato il fatto che l’Italia non era pronta”, racconterà in seguito Iervolino. Con il passare degli anni però i numeri della Pegaso crescono, fino ad essere scelta da oltre 100mila studenti con esami online e 92 sedi sparse in tutta Italia per le sedute di laurea.Sempre nel campo della formazione telematica, Iervolino è anche presidente dell’Università Mercatorum, l’ateneo telematico delle Camere di Commercio italiane. La sua attività imprenditoriale spazia in diversi settori: tra il 2010 e il 2018 è amministratore unico di J Invest, società di servizi del settore turistico-alberghiero, di Ermes Service, società per la gestione di attività di intermediazione rivolta al turismo, e di Asnor, società per la promozione di attività legate al settore dell’orientamento professionale; partecipa inoltre all’associazionismo imprenditoriale e industriale, ricoprendo le cariche di membro del Consiglio di amministrazione di Svimez dal 2015 e di componente della Giunta regionale di Confindustria Campania dal 2015 al 2018.Nel 2020 Forbes Italia lo individua tra “i migliori 100 manager e imprenditori italiani”. Tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, una serie di scelte imprenditoriali prese in rapida successione segna un cambio di passo nella carriera dell’imprenditore campano. A settembre vende al fondo Cvc metà delle azioni della holding Multiversity, a cui fanno capo le università telematiche Pegaso e Mercatorum (della quale resta presidente del cda), e fa il suo ingresso nel mondo del calcio. L’acquisto della Salernitana, club che milita in Serie A per la prima volta in 22 anni, ha i tempi di un film d’azione. La sua offerta viene accettata dai trustee incaricati della vendita del club, fino a quel momento di proprietà di Claudio Lotito (costretto a vendere in quanto già presidente della Lazio) solo pochi minuti prima del termine perentorio fissato alla mezzanotte tra il 31 dicembre 2021 e il 1° gennaio 2022.L’acquisto da parte di Iervolino permette al club granata di scongiurare l’esclusione dalla massima serie a campionato in corso e si concretizza subito in una ristrutturazione societaria e della rosa, nel tentativo di raggiungere il difficile traguardo della salvezza. Tocca poi al mondo dell’editoria: a inizio gennaio acquista la quota di controllo del gruppo Bfc Media, società del settore dell’informazione su personal business e prodotti finanziari, editrice di Bluerating, Private, Forbes Italia, Asset Class e Cosmo. E’ il gruppo che, stando a quanto riportato dai media, sarebbe in trattativa con Gedi per l’acquisizione dello storico settimanale “L’Espresso”. Un’operazione che, se concretizzata, porterebbe ancor più alla ribalta la figura di Iervolino.

Source

“https://www.affaritaliani.it/notiziario/editoria-dall-universita-telematica-al-calcio-ora-iervolino-punta-espresso-adnkronos-251417.html”
<a href=”https://www.affaritaliani.it/notiziario/editoria-dall-universita-telematica-al-calcio-ora-iervolino-punta-espresso-adnkronos-251417.html” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: